D.Lgs. 231/2001 – Il Modello

 

Sin dall’inizio della sua attività la CAV S.p.A. ha insistito sulla necessità di una cultura della legalità e sul rispetto formale e sostanziale delle norme, siano esse di natura legale, convenzionale o aziendale.

Nel solco di tale indirizzo generale, il 4 aprile 2012 il Consiglio di amministrazione della CAV S.p.A ha adottato per la prima volta un Modello di organizzazione e gestione per la prevenzione dei reati previsti dal Decreto Legislativo n. 231/2001, affidando ad un Organismo di Vigilanza (OdV) il compito di vigilare sul funzionamento e sull'osservanza del Modello.

Le modifiche organizzative e legislative succedutesi hanno richiesto un aggiornamento del documento.

In data 18 dicembre 2015 il Consiglio di amministrazione di CAV S.p.A. ha approvato ed emanato il Modello aggiornato di Organizzazione, Gestione e Controllo ex. D. Lgs. 231/2001.

Il nuovo Modello è costituito una parte generale e dieci parti speciali di approfondimento di taluni reati ritenuti di particolare interesse rispetto alla attività della Società: reati contro la pubblica amministrazione, reati informatici, reati di criminalità organizzata, reati contro l’industria ed il commercio, reati societari, reati in tema di salute e sicurezza sul lavoro, reati di ricettazione, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, nonché autoriciclaggio, reati in materia di violazione di diritto di autore, reati di induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci all’autorità giudiziaria e reati ambientali.

Perno del Modello è il “Codice Etico” che raccoglie i principi etici e di “deontologia aziendale” ai quali da sempre la CAV S.p.A. si ispira e con i quali intende caratterizzare lo svolgimento dell’attività aziendale ed il perseguimento dello scopo sociale.


icona formato pdf Acrobat readerModello di organizzazione, gestione e controllo (713 Kb)

icona formato pdf Acrobat readerCodice Etico (220 Kb)

icona formato pdf Acrobat readerOrganismo di vigilanza (76 Kb)

CONCESSIONI AUTOSTRADALI VENETE - CAV S.p.A. - Via Bottenigo 64/A - 30175 Venezia-Marghera (VE) - P. IVA: 03829590276 - Iscrizione R.E.A. VE 0341881
Mail: direzione.generale@cavspa.it - PEC: cav@cert.cavspa.it - Tel: 041 5497111 - Fax: 041 935181